Un vademecum per la lotta alla mosca dell’olivo

Il Consorzio di tutela dell’olio DOP Umbria in collaborazione con il servizio fitosanitario della Regione Umbria ha redatto un vademecum per la lotta alla Bactrocera oleae ovvero alla mosca dell’olivo.

“In seguito alla richiesta di molti olivicoltori, in seguito ad un fiorire di seminari senza alcun materiale di supporto, in seguito alla necessità di ripartire dopo questo anno in maniera più costruttiva e attenta, abbiamo deciso come Consorzio di tutela di predisporre un vademecum per la lotta alla mosca olearia” afferma il presidente del Consorzio DOP Leonardo Laureti.

Inoltre, aggiunge: “E’ un sintetico manuale che si pone come obiettivo quello di dare delle indicazioni di difesa sia in Agricoltura Integrata che in Agricoltura Biologica nel rispetto dei disciplinari di produzione e delle rispettive normative anche per coloro che aderiscono alle misure del nuovo PSR. Occorre innanzi tutto procedere ad un monitoraggio della mosca e solamente al superamento della soglia economica di intervento è opportuno intervenire. Non nascondiamo che il passaggio successivo sia l’implementazione di un sistema informatico di monitoraggio in tutta la regione Umbria e rendere quindi l’attività del singolo a disposizione di tutti gli altri olivicoltori in modo da creare una mappa con i rispettivi livelli di allarme”.

BizStudio-lite Theme by SketchThemes